-

Coltivatore diretto e imprenditore agricolo professionale: agevolazioni
data pubb.: 25-07-2018

Articolo letto: 45
Nell'approfondimento allegato vengono elencati brevemente i vantaggi che comporta il conseguimento della qualifica di Imprenditore Agricolo Professionale (IAP) ovvero quella di Coltivatore Diretto, con particolare attenzione a quelli previsti dall’attuale normativa fiscale.  Leggi tutto...

Avv. Marcello Maria Bossi e Avv. Alessia Golzio


Allegati: attachments/article/703/COLTIVATORE DIRETTO ED IMPRENDITORE AGRICOLO PROFESSIONALE.pdf

La deducibilità della perdita sui crediti e il recupero dell'Iva nei confronti del debitore fallito
data pubb.: 19-02-2018

Articolo letto: 198
Una problematica sempre attuale per le imprese riguarda la gestione contabile e fiscale dei crediti verso i debitori falliti. Due sono i profili di rilevanza per i creditori insoddisfatti (in tutto o in parte), che abbiano partecipato alla procedura fallimentare:                 1) il primo attiene alla possibilità di far valere le perdite sui... Leggi tutto...

Tp Technology

Recupero del credito. Titoli PAC: pignorabilità del titolo – impignorabilità del contributo. Modalità operative
data pubb.: 22-11-2017

Articolo letto: 1105
Uno dei principali strumenti di sostegno al reddito delle Aziende Agricole italiane e di quelle con sede in area comunitaria è rappresentato dalla Politica Agricola Comune (PAC). Essa si sostanzia nella corresponsione di un unico pagamento “disaccoppiato”, ossia svincolato dalla produzione e legato esclusivamente all’estensione della superficie... Leggi tutto...

Avv. Francesca Pelle

Diritto del lavoro: i rapporti di lavoro a tempo determinato nel mondo agricolo
data pubb.: 09-06-2017

Articolo letto: 577
L’agricoltura è un settore produttivo caratterizzato dalla stagionalità ossia dall’esigenza delle aziende agricole di far fronte a lavorazioni che richiedono l’impiego di personale solo per determinati periodi di tempo durante l’anno. Questa peculiarità ha fatto sì che il contratto di lavoro a tempo determinato sia stato utilizzato come la forma... Leggi tutto...

Tp Technology

Diritto agrario: l'esercizio della prelazione agraria da parte del coltivatore diretto proprietario del fondo confinante con quello offerto in vendita
data pubb.: 09-06-2017

Articolo letto: 452
La questione giuridica decisa dalla Suprema Corte con la sentenza n. 5952 del 25.03.2016 - su cui non risultano precedenti di legittimità in termini - è originata dalla peculiarità della fattispecie concreta, in cui il fondo confinante con il terreno oggetto di riscatto risulta condotto in affitto da una società semplice. In particolare, il... Leggi tutto...

Tp Technology

L'indennità di esproprio dei terreni agricoli - Considerazioni interpretative a seguito della sentenza della Corte Costituzionale n. 181/2011
data pubb.: 30-03-2015

Articolo letto: 3145
La normativa di riferimento per la quantificazione dell’indennità di esproprio di beni immobili a seguito di procedimenti intentati dalla Pubblica Amministrazione è contenuta nel D.P.R. 327/2001 – “Testo Unico delle disposizioni legislative e regolamentari in materia di espropriazione per pubblica utilità”.  Prima dell’elaborazione di detto... Leggi tutto...

Tp Technology

Prelazione agraria: l'insediamento del conduttore deve essere valutato anche in termini di prospettiva futura
data pubb.: 07-10-2014

Articolo letto: 4421
Con la recente sentenza n. 6122 del 12 marzo 2013 la Corte di Cassazione si è nuovamente pronunciata in materia di prelazione agraria riconosciuta in capo al coltivatore diretto proprietario del terreno confinante con quello oggetto di compravendita. Come noto l’art. 7 della legge 14 agosto 1971, n. 817 ha esteso l’istituto della prelazione... Leggi tutto...

Avv. Marcello BOSSI, Avv. Chiara CARITA'

Come si regola la successione nei rapporti agrari
data pubb.: 07-10-2014

Articolo letto: 24561
Nel diritto agrario la disciplina del fenomeno successorio a causa di morte presenta, rispetto all’ordinario regime successorio, rilevanti peculiarità ispirate all’esigenza primaria di tutelare la continuità dell’impresa agricola. La successione agraria, infatti, non ha la funzione di garantire la continuità nella titolarità di un patrimonio... Leggi tutto...


Scuola: in caso di mobilità verticale i servizi prestati nel “ruolo” inferiore valgono ai fini della ricostruzione di carriera
data pubb.: 27-05-2013

Articolo letto: 4363
Con la sentenza del 29.01.2013, n. 2037 la Corte di Cassazione, richiamando la giurisprudenza costituzionale ed amministrativa, ha affermato che per effetto del D.P.R. 31 maggio 1974, n. 417, artt. 77 e 83, della L. n. 312 del 1980, art. 57, comma 1, e del T.U. n. 287 del 1994, art. 472 sono state introdotte nel settore della scuola diverse... Leggi tutto...




Allegati: Scarica/592_Cass. Civ., 29.01.2013, n. 2037.doc

Transazioni commerciali - ritardo nei pagamenti: le modifiche al D. Lgs. n. 231/2002 apportate dal D. Lgs. n. 192/2012
data pubb.: 14-02-2013

Articolo letto: 4042
Il Decreto Legislativo n. 231 del 9 ottobre 2002, entrato in vigore il 7 novembre dello stesso anno, attua la direttiva comunitaria n. 2000/35/CE concernente la lotta contro i ritardi di pagamento nelle transazioni commerciali, e nasce dall’esigenza di tutelare il creditore qualora si verifichi un ritardo nel pagamento del prezzo e prevedendo... Leggi tutto...


Totale articoli: 37 - Articoli per pagina: 10 - Pagina 0 di 2

Successivo

ARCHIVIO

Menu
Menu